Come una madre

Home/Amore, Poesie, Relazioni umane/Come una madre

Come una madre

Se mi fosse concesso
sarei già lì
prima ancora
che il tuo pensiero diventi gesto
a batter la strada dei tuoi desideri
affinché tu li riconosca
tra l’ombroso delle felci
e il groviglio delle liane.

Se mi fosse concesso
laverei il tuo sangue con le mie lacrime
affinché esso trasporti nelle tue vene
solo l’assonanza chiara
del mattutino cristallo
e vibri nel tuo cuore
il canto estatico degli angeli.

Se mi fosse concesso
camminerei con i miei piedi
le tue fatiche
macinerei con le mie viscere
il tuo dolore
e sulle mie spalle
trasporterei il fardello
della tua vita irrisolta
come zavorra che si abbandona
per poter poi volare.

Testo
Maria Letizia Del Zompo

 

By | 2017-08-08T09:14:34+00:00 agosto 8th, 2017|Amore, Poesie, Relazioni umane|0 Comments

Leave A Comment