Il mondo a testa in giù

Home/Racconti brevi/Il mondo a testa in giù

Il mondo a testa in giù

Nasceva in una goccia di cristallo
il mattino
i paradigmi capovolti
il mondo a testa in giù.
I sogni erano realtà e la realtà sogni
il futuro già trascorso
e il passato un’incognita.
Smarriti i fili rossi
i presenti erano rivoli d’acqua.
Gli amori finivano e rinascevano
come se non esistesse il dolore.
Il mondo era sotto sopra
e lei spalancò il cielo sotto i piedi
e cadde nell’azzurro.
Precipitò nel blu come solcasse mari.
I limiti erano solo ponti ed archi
corde da tendere
perché ci vibrasse dentro l’universo.
Tutto il suo sconfinato mondo
in una sfera di cristallo.

Testo
Maria Letizia Del Zompo

By | 2017-08-14T10:28:30+00:00 agosto 14th, 2017|Racconti brevi|0 Comments

Leave A Comment