Ti amo di un amore che non conosco

Home/Amore, Libro-Passi. Versi di un incontro, Poesie/Ti amo di un amore che non conosco

Ti amo di un amore che non conosco

Ti amo di un amore che non conosco
di un amore per cui non ho parole
né progetto.
Ti amo come si amano i tramonti
le albe e i vasti spazi
come si amano le risa dei bimbi
e i loro abbracci.
E amandoti sono tutta lacrime
sono tutta sorriso.
E la mia voce diventa coro
sono un torrente in piena
tutta cuore e mondo.
Amandoti mi faccio intera
riempio la crepa
e divento altro.

Che sollievo sapere
di non doverti spiegare nessuna
di queste parole
nessuna delle loro enfasi e ridondanze
di ciò che le anticiparono
e ciò che diverranno
né di ciò che vive
tra le righe.
Perché so che hai macinato
le stesse vie, gli stessi affanni
che conosci quella parte di me
che mi fa diversa
quella per cui ho sempre disperato
e mi ha fatto sentir sola.
E ti aspetterò
perché non mi costa niente
nessun sospiro, nessun lamento
perché continuerò a camminare
nell’attesa.

Come ringraziarti di questo amore
che non ha forma né oggetto.
E vorrei farmi bacio
e adagiarmi sulla terra
che conosce i tuoi passi
vorrei farmi carezza
e riposarti tra le lenzuola.
E allora per ringraziarti veramente
mi farò lembo
e mi distenderò in quello spazio
e in quel tempo
che ancora ci separa
perché tu possa raggiungermi
quando si sarà acquietato
il rumore dei tuoi passati
in qualche luogo
da qualche parte
perché possa dirtelo
mentre ti guardo:
«Pensavo di esser sola
ed era solo un inganno.»

© Maria Letizia Del Zompo

Poesia tratta dal libro “Passi. Versi di un incontro” (Nulla die 2017)
Chi volesse riceverne una copia con firma e dedica, può contattarmi via mail: marialetiziadelzompo@gmail.com

Ulteriori informazioni sul libro qui: ↓

Libro – “Passi” Versi di un incontro

 

 

By | 2019-06-09T12:01:06+00:00 giugno 9th, 2019|Amore, Libro-Passi. Versi di un incontro, Poesie|0 Comments

Leave A Comment